TRIVIA 17/25: Una cascata… da fiaba

TRIVIA 17/25

La Cascata Bigar sembra uscita da una fiaba…

La leggenda narra di una donna che non riusciva ad avere figli. Una notte le apparve in sogno una maga che viveva nel Regno della Malinconia Ritrovata che la mandò alla sorgente miracolosa sotto la rupe dei due mondi. “Se bevi quest’acqua, avrai presto una bambina a cui però sarà proibito innamorarsi, se lo farà, morirà” avvertì la maga. La donna andò alla sorgente e dopo qualche tempo diede vita ad una bambina di una bellezza unica che diventò una splendida ragazza. All’oscuro del sortilegio della maga, la giovane si innamorò di un ragazzo di nome Bigar. Quando il padre venne a saperlo, la rinchiuse in una grotta.
La maga, sentendo i suoi lamenti disperati per l’amore perduto, decise di aiutarla: le disse che avrebbe trasformato i suoi lunghi capelli in una cascata che si sarebbe riempita con le sue lacrime. Attirato dal rumore dell’acqua che scorreva il ragazzo avrebbe sentito il suo richiamo e l’avrebbe trovata. “Lui morirà annegato nelle tue lacrime e così vi incontrerete nel Regno della Malinconia Ritrovata, l’unico luogo dove potrete vivere il vostro amore e dove il sortilegio finisce”, concluse la maga.
La leggenda racconta che Bigar raggiunse la cascata, sedotto dal canto struggente delle sue acque e si gettò tra le braccia della sua amata, rimanendo uniti per l’eternità.

La cascata Bigar si trova in una zona splendida, facilmente accessibile con una collocazione molto particolare: è situata esattamente a metà strada tra l’Equatore e il Polo Nord sul 45° parallelo. E’ una delle principali attrazioni turistiche della Transilvania, nella provincia di Caras Severin, sui monti Anina. E’ una zona carsica con un’elevata presenza di rocce calcaree: l’acqua sorge a 200 metri d’altitudine, filtra all’interno delle rocce, creando fiumi sotterranei ed infine nei pressi della cascata si getta nel fiume sottostante cadendo con un luccichio brillante da una roccia coperta di muschio: appunto, la cascata Bigar, quella creata dalla maga!

Cascata Bigar 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *